Trucco permanente

Sul trucco permanente o semipermanente esistono tante dicerie, costruite e moltiplicate nel corso degli anni.

Sono in molti, ancora ad oggi, a pensare erroneamente che gli aggettivi “permanente” e “semipermanente” abbiano due significati diversi, in realtà essi non sono altro che sinonimi indicanti un trattamento che dura per un periodo di tempo limitato, e non definitivo, ma che non è possibile stabilire con esattezza.

Perché il trucco permanente non è definitivo?

Un trattamento di trucco permanente, come il tatuaggio artistico, consiste nell’ introduzione di un pigmento nel derma, attraverso un’ azione tatuatoria. Ma ciò che distingue le due specializzazioni è proprio la diversa composizione dei pigmenti utilizzati. Nel tatuaggio artistico i pigmenti sono “definitivi”, durano per tutta la vita; nel trucco permanente, invece, essi sono bioriassorbibili, con una durata limitata nel tempo, ed hanno bisogno di rinforzi periodici per mantenere sempre perfetto l’ aspetto cromatico e strutturale.

I vantaggi dell’ utilizzo dei pigmenti bioriassorbibili sono numerosi. Il fatto di revisionare il proprio trucco permanente viene considerata, a volte, come un ‘azione ripetitiva e scocciante anziché come un vantaggio. Poter modificare il disegno nel tempo, adattandolo ai cambiamenti strutturali del volto legati all’ età, modificare la tonalità , decidere di non rinnovare il trattamento poichè non se ne avverte più il bisogno.

A chi si rivolge?

Il trucco permanente si rivolge a persone di ogni età che vogliano migliorare il proprio aspetto visagistico a causa di cicatrici, macchie della pelle, diradamenti sopraccigliari e/o ciliari, etc o per ragioni esclusivamente estetiche. Grazie a questi trattamenti è possibile modificare uno sguardo donandogli maggior profondità, con un eyeliner o un infraciliare ad esempio, o esaltare un contorno labbra rendendolo più definito e sensuale con una rima labiale.

Come fare per prendere un appuntamento?

• Primo Step: Leggere attentamente la scheda riassuntiva "F.A.Q. TRUCCO PERMANENTE"

• Secondo Step: prenotare una consulenza gratuita nel centro Belfatto Lab più vicino, nel corso della quale verranno illustrate tutte le condizioni riguardanti il trattamento richiesto per capirne la fattibilità e le tecniche applicative e stilare un preventivo dettagliato.

• Terzo Step: fissare un appuntamento per il primo trattamento chiamando oppure inviando una mail al centro Belfatto Lab che si preferisce, ai recapiti indicati nell’area “contatti”.

 

Trucco permanente labbraCosì come le sopracciglia e gli occhi, le labbra rappresentano un punto focale del viso e meritano, perciò, delle attenzioni particolari, soprattutto nel trucco. E’ molto semplice cadere nell’ errore e rendere le labbra innaturali con un contorno troppo evidente, un colore inadeguato o un eccessivo ingrandimento della rima labiale. A volte lo si fa per inesperienza, a volte per cattivo gusto, altre ancora per mascherare, anche se malamente, un inestetismo.

Grazie alle nuove e numerose tecniche di dermopigmentazione, è oggi possibile ricorrere ad un trucco permanente alle labbra per definire un contorno, uniformare cromaticamente la mucosa, correggere un’ asimmetria o donare maggior volume. Può rappresentare anche un perfetto sostituto della classica matita utilizzata per sottolineare un contorno labbra molto chiaro.

Tecniche applicative

La filosofia lavorativa del Belfatto Lab punta, in ogni suo trattamento, sulla massima naturalezza del risultato finale.

Un contorno labbra viene, infatti, eseguito con l’intento di far leggere una leggera linea finalizzata a rievocare il classico contorno fatto con una matita da trucco.

Tecniche più complesse, come sfumature e riempimenti della mucosa, servono invece a dare definizione e risalto alle labbra senza farne percepire il trucco.

Il trucco permanente delle labbra può prevedere delle tecniche cosmetiche usate per creare la tridimensionalità anatomica in assenza di una rima labiale pronunciata. Infatti punti di luminosità, chiaro scuri e giochi cromatici rappresentano gli strumenti essenziali di ogni di ogni dermopigmentista.

Se negli anni passati la bocca carnosa era la più desiderata e richiesta poiché vista come massima espressione della sensualità di una donna, oggi si va alla ricerca della naturalezza del trattamento puntando alla realizzazione di un contorno labbra delicato e poco percettibile, in linea con il colore dell’ incarnato e con la consuetudine al trucco della cliente.

Un bel trucco permanente non si vede, inganna l’ occhio di chi osserva senza, però, trascurare la naturale sensualità di un contorno labbra perfetto.

Per avere maggiori informazioni sul trucco permanente, le tecniche, la durata, i costi, le controindicazioni, le prenotazioni,etc clicca sul pdf “F.A.Q. TRUCCO PERMANENTE

Trucco permanente occhiGli occhi rappresentano la parte più magnetica del volto, quella parte che più di tutte richiama l’attenzione di chi osserva e che più di tutte fa trasparire ogni emozione.

Gli operatori del settore dedicano particolare attenzione al trucco permanente agli occhi poiché essi sono in grado di cambiare completamente uno sguardo, grazie alle numerose tecniche applicative.

Il trucco permanente agli occhi, come ogni trattamento di dermopigmentazione visagistica, si rivolge a clienti di tutte le età, uomini e donne, che scelgono questo tipo di trattamento per migliorare il proprio aspetto visagistico grazie alle molteplici tecniche applicative utilizzate.

Tecniche applicative

Infraciliare: per chi vuol donare maggior profondità allo sguardo con un tocco quasi impercettibile. Infatto verrà realizzata una linea più o meno spessa in base all’obiettivo che si vuole raggiungere ed al gusto del cliente.

Eye-liner: per un effetto più evidente ma altrettanto naturale che valorizzi gli occhi. L’eye liner viene spesso utilizzato per cambiare l’atteggiamento di un occhio discendente e di conseguenza triste. Infatti si studieranno gli aspetti grafici di questo trucco per renderlo maggiormente cosmetico o più correttivo.

Effetti speciali: l’ alternanza di ombreggiature, sfumature e colori, possono dar vita ad effetti molto particolari che arricchiscono lo sguardo.

Nonostante l’occhio possa generare timore per la zona molto delicata che rappresenta, il trattamento di trucco permanete non è affatto doloroso.

Per avere maggiori informazioni sul trucco permanente, le tecniche, la durata, i costi, le controindicazioni, le prenotazioni,etc clicca sul pdf F.A.Q. TRUCCO PERMANENTE

Trucco permanente sopraccigliaLe sopracciglia costituiscono una parte fondamentale nel nostro volto anche se troppo spesso influenzate negativamente dalle mode e dai costumi che hanno caratterizzato le epoche passate. Capita spesso, infatti, di vedere persone con sopracciglia completamente epilate o talmente sottili da sembrare quasi inesistenti, con diradamenti evidenti, forme asimmetriche e non in linea con i lineamenti del proprio viso, che oggi ricorrono al trucco permanente per migliorare questi inestetismi.

Il trucco permanente alle sopracciglia è uno dei trattamenti di dermopigmentazione più praticati nel mondo dell’ estetica anche se spesso eseguito da operatori inesperti e totalmente ignari del rispetto delle regole del visagismo. Ogni volto ha il suo sopracciglio ideale, quello in grado di enfatizzarne i lineamenti, di conferire maggiore profondità allo sguardo e di donargli armonia ed equilibrio.

L’ obiettivo di un trucco permanente alle sopracciglia è quello di mascherare un inestetismo causato da un esito cicatriziale, da un’ alopecia, da un diradamento, da una cattiva epilazione o da un’ asimmetria, attraverso un’ azione tatuatoria che spinge un pigmento bioriassorbibile nel derma.

Tecniche applicative nel trucco permanente

Il trucco permanente alle sopracciglia può interessare persone di ogni età, uomini e donne.

Chiaramente gli obiettivi del trucco permanente saranno diversi in base al sesso. Un sopracciglio meno curato, con una forma più importante ed una disposizione dei peli meno ordinata apparterrà sicuramente all’ universo maschile. Un sopracciglio più elegante, ordinato e di dimensioni ridotte apparterrà, invece, a quello femminile.

Un’ arcata sopraccigliare può essere trattata con tecniche di maggior definizione e tecniche di maggior naturalezza. Le prime hanno il compito di conferire un aspetto più cosmetico, più preciso e più vicino al makeup giornaliero. Tra queste troviamo le tecniche di riempimento, le sfumature intense e le sfumature leggere.

Per chi decidesse di scegliere un effetto più naturale, sicuramente le tecniche iperrealistiche a pelo e le tecniche miste rappresentano la soluzione migliore per rendere meno leggibile il trucco permanente e creare quell’ illusione ottica degna di questo nome.

Per avere maggiori informazioni sul trucco permanente, le tecniche, la durata, i costi, le controindicazioni, le prenotazioni,etc clicca sul pdf “F.A.Q. TRUCCO PERMANENTE