Blog

Microneedling per calvizie

Flash news #04: Microneedling, quando la soluzione alla calvizie proviene da una micro-puntura

Non si tratta di un trattamento iniettivo con fiale di farmaci o integratori, né di un trattamento di agopuntura. Questa volta il beneficio contro la caduta dei capelli e delle sopracciglia deriva dall’azione di centinaia di sottilissimi aghi sul cuoio capelluto e sulle sopracciglia. Negli ultimi anni il microneedling, come viene comunemente chiamata questa azione di microperforazione puntiforme della cute, è assurto agli onori della cronaca per la sua capacità di riparare i comuni inestetismi della pelle come rughe, acne ed invecchiamento cutaneo. Evidenze scientifiche hanno dimostrato che l’azione diretta degli aghi sulla pelle determinerebbe una stimolazione dei fattori di crescita in grado di aumentare la produzione di nuovo collagene.

Ma come interviene il microneedling nel contrastare la caduta dei capelli?

Dall’analisi di recenti sperimentazioni su casi di alopecia, i ricercatori dell’Università di Miami in Florida hanno riscontrato come questi sottilissimi aghi, utilizzati insieme a specifici prodotti, siano in grado di frenare la caduta dei capelli.

Gli sperimentatori hanno ipotizzato che il microneedling, oltre a migliorare la microcircolazione vascolare locale aumentando l’apporto di nutrienti, sia in grado anche di facilitare la penetrazione di farmaci di prima linea come il minoxidil, di preparati a base di plasma ricco di piastrine, di steroidi topici e di principi naturali attivi sul follicolo pilifero.

I successi maggiori si sono ottenuti utilizzando il microneedling su casi di alopecia androgenetica (AGA).

Mentre i risultati ottenuti non permettono di stabilire una superiorità del microneedling rispetto ai trattamenti standard utilizzati per frenare la caduta dei capelli, il suo utilizzo può però rappresentare un approccio promettente nel combattere il problema della calvizie, specialmente in combinazione con prodotti naturali, privi di effetti collaterali, come serenoa repens, curcuma e cellule staminali vegetali.
Ovviamente si richiedono ulteriori studi per definire un protocollo specifico di trattamento delle diverse forme di alopecia .

Riferimenti Scientifici:

  • J Eur Acad Dermatol Venereol. 2018 Apr;32(4):564-569. doi: 10.1111/jdv.14722. Epub 2017 Dec 21
PMU Cruise Experience 2018

PMU Cruise Experience 2018: il racconto

Troppe emozioni, concentrate in pochi giorni, attimi che difficilmente riusciremo a dimenticare e che è quasi impossibile racchiudere in pochi minuti.

Toni è la voce narrante del nostro viaggio nel mondo della dermopigmentazione, a bordo della Costa Diadema: 7 giorni di navigazione e 5 giornate formative con i tecnici d'eccellenza Belfatto Lab.

La prima docente a salire sul palco di quella che su Instagram è stata ribattezzata #pmucruise è stata Eleonora De Giacometti, che ha illustrato la tecnica Bridge Eyebrows per l'esecuzione di sopracciglia perfette. Concetta d'Amelio ha tenuto la seconda giornata di corsi su Marketink, il marketing applicato al trucco permanente, mentre nella terza giornata si sono alternati Lella CaiazzoMatteo Perazzi nell'esposizione delle tecniche per la realizzazione rispettivamente delle labbra e degli occhi. La bravissima Cristiana Causo ha parlato, nella quarta giornata, di tatuaggio medicale, mentre a concludere la parte tecnica Gianluca Garsia, che ha tenuto un'intera giornata di workshop sulla tricopigmentazione.

Ad intervenire durante ogni giornata Toni Belfatto, che ha portato la sua esperienza ed i suoi protocolli operativi: novità di quest'anno è stata la presentazione di Tricorigen, la nuova gamma di prodotti hairceutici che, uniti al trucco permanente e alla tricopigmentazione, rappresentano l'ultima frontiera del contrasto alla perdita di capelli e sopracciglia.

L'ultima giornata è stata meno tecnica, ma forse la più emozionante: impossibile descrivere a parole le sensazioni provate dagli allievi e dai docenti, ci proviamo allora con il video!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità Belfatto Lab e su Permanent Make Up Cruise Experience?

Lascia i tuoi dati nel form in basso e ti invieremo novità sulle prossime crociere in programma!

[gravityform id="6" title="false" description="true"]

Corso base di trucco permanente a Roma

Si è concluso il corso base di trucco permanente a Roma

Un altro fantastico corso di formazione è appena terminato: cinque giorni in cui sette corsiste hanno potuto imparare le principali tecniche base di trucco permanente con la docente Eleonora De Giacometti del Centro Belfatto Lab di via Avignone a Roma.

Ad una prima parte teorica è seguita la pratica in cui Eleonora è stata affiancata dal collega Gianluca Garsia. Ospiti speciali di questo corso sono stati Silvio De Pace e Roberta Camponeschi, che si avviano a loro volta alla carriera di docenti di trucco permanente.

Come sempre grandi emozioni, grazie anche alla capacità innata di Eleonora di trasmettere, insieme a nozioni e pratica, la passione che da sempre la accompagna nel lavoro e nell’insegnamento.

Vuoi essere informato sui prossimi corsi di trucco permanente che si svolgeranno a Roma?
Lascia i tuoi dati!

[gravityform id="7" title="false" description="false"]

Chiara Garofalo vince Sking Latex

Chiara Garofalo vince Sking Latex Edition

Chiara Garofalo, vive a Vicenza e qui apre il suo centro Belfatto Lab.

A soli 19 anni Chiara, con già in tasca la qualifica di estetista, ha frequentato il primo corso di trucco permanente. Non è stato certo l'unico. Numerosi sono stati i corsi che ha seguito, non ultimo quello individuale con il dermopigmentista che considera l'emblema del trucco permanente in tutto il mondo: Toni Belfatto. Con Toni, è presto nata una collaborazione.